ALMA MATER STUDIORUM
Rescue-AB
Rescue-AB

Contatti
Links
News
Contacts

Progetti

GreenHousing (Orti sui tetti di via Gandusio):
Il progetto persegue tre obiettivi paralleli, quello sociale, ortivo e di comunicazione. Il focus è come contrastare il degrado strutturale e sociale dei palazzi con la creazione di occasioni diincontro, di condivisione dei saperi e di lavoro comunitario con interessi, luoghi e tempi comuni. L’incontro si crea con la coltivazione condivisa di piante ortive, con la cura degli spazi comuni e con l’organizzazione di eventi (destinati non solo agli ortolani) che creino legami sociali di conoscenza e di solidarietà.

In collaborazione con “Comune di Bologna”, “Acer”.

Giardini in Rete:
riqualificazione cortile interno della scuola Guido Reni: Attraverso costruzione di orti verticali e informali o della biodiversità e costruzione di casette per le osmie, si è costituito un Eco-Museo all’aperto.

In collaborazione con “Distretto scolastico”, “Biodivercity”.

Architettura nel verde:
Un quadrilatero fuori porta: riguardala riqualificazione degli spazi verdi delle aree interne ai condomini ERP delle vie Magazzari-Melato,Andreini-Ristori, attraverso la costruzione di un giardino delle aromatiche.

In collaborazione con “Architetti di strada” “Comune di Bologna”, “quartiere San Donato”, “Acer”, “comitato dei residenti”.

I colori dell’orto:
riqualificazione di “Piazza dei Colori” (via Mattei) attraverso interventi di Agricoltura urbana. Obiettivi: Favorire l’integrazione di diverse culture in un contesto di edilizia popolare.

In collaborazione con “Comune di Bologna”.

Orto circuito:
area ortiva multifunzionale e sociale. Un laboratorio per la città nell’ambito delle “Case Zanardi”: spazio ortivo urbano multifunzionale in una area cittadina a rischio di abbandono ( Zona Roveri).

In collaborazione con “Comune di Bologna”. Cooperativa Eta-Beta

“100 x 100” Orti:
alcuni orti didattici gestiti direttamente da studenti dell’Università di Bologna  si affiancano a 100 orti per giovani e famiglie bolognesi. L'ateneo tramite il centro studi agricoltura urbana e biodiversità (progetto europeo HORTIS) fornisce corsi di formazione e orientamento per i nuovi "agricoltori urbani". Agli orti CAAB si coltiva, s’impara, si gioca (attività di orto/gioco per i bambini), ci si scambia semi e informazioni... e si potrà assistere, grazie ad alcune arnie didattiche, alla meravigliosa vita delle api!

In collaborazione con CAAB


UNIBO.IT
Portale di Ateneo
Multicampus
Dipartimenti

SERVIZI UNIBO.IT
UniboSearch
Rubrica
UniboMappe
Valid XHTML 1.0 Strict